Curriculum

Renzo Lulli è un artista scultore e vive e lavora tra Fauglia e Essaouira.

Dal 2004 partecipa a numerose mostre personali e collettive in Italia e all’estero.

Nel 2006 partecipa al Cantiere d’arte “Sedici Mani” organizzato dall’università di Siena e del comune di Rapolano terme

Dal 2011 collabora col Centro d’Arte e Residence per artisti di Ifitri, Essaouira Marocco, dove organizza incontri di artisti italiani con artisti marocchini.

Nel 2011 scrive il soggetto e collabora alla sceneggiatura del film “i primi della lista”, che viene presentato al festival di Roma e che ottiene numerosi premi in Italia e all’estero e la nomination al nastro d’argento per il miglior soggetto cinematografico.

Nel 2012 espone alla Biennale d’arte di Casablanca

Nel 2014, in collaborazione con l’associazione “StazioneLeopolda”di Pisa, organizza la mostra d’arte “Ifitry” al SMS di Pisa, coinvolgendo trenta artisti tra marocchini e italiani che hanno partecipato alle prime due edizioni della Biennale di Casablanca.

Nel 2014 e nel 2016 espone alla Biennale d’arte di Casablanca.

Partecipa alla mostra itinerante “Librartis” esposta anche alla Northern Kentucky University, Usa.

Nel 2018 espone il suo ultimo lavoro, “Omaggio all’intelligenza delle piante” alla galleria d’arte “Ipazzi” ed al liceo artistico Russoli di Pisa.

Nello stesso anno partecipa a “KOSI’ il bene comune”, mostra tra artisti italiani e coreani organizzata dall’artista Fabio Mazzieri nella Fortezza Medicea del comune di Siena,

Zur Werkzeugleiste springen